Benvenuto su animajazz.eu.
AnimaJazz è un “contenitore di programmi radiofonici” specifici di musica Jazz & Blues, ideati e curati da Bruno Pollacci.: “ANIMAJAZZ”: dedicato al Jazz strumentale e vocale italiano ed internazionale; “BLUES FIRES”: dedicato al Blues italiano ed internazionale; “DUBIDUBIDU': FESTIVAL RADIOFONICO DELLE VOCI JAZZ ITALIANE”. All'interno dei programmi trovano spazio tutte le poliedriche “anime“ del Jazz e del Blues, da quella tradizionale a quelle contemporane, d'avanguardia e di ricerca, non trascurando le cosiddette “contaminazioni“, siano esse provenienti dal “Rock“, dall'“Etnica“, dal “Pop” o dalla “Classica“. Pur proponendo la musica degli artisti nazionali ed internazionali più prestigiosi, acclamati e storicizzati, gli intenti dei programmi sono inoltre quelli di porsi come punto di riferimento per la promozione dei nuovi talenti emergenti, indipendentemente dalla loro età, fornendo loro opportunità per la proposta radiofonica e web della loro musica e favorendo supporto logistico per la proposta “live“. Il sito di AnimaJazz, si affianca alle trasmissioni come ulteriore “cassa di risonanza“, per avvalersi della potenzialità informativa della rete ai fini culturali di diffusione e valorizzazione della MUSICA JAZZ QUALE ALTA FORMA D'ARTE E DI COMUNICAZIONE. Animajazz è ascoltabile anche via WEB collegandosi negli orari di programmazione a questo sito ed a www.puntoradio.fm.

Programma ricco di appuntamenti per la XXVIII edizione del BargaJazz Festival che coprirà quasi tutto il mese di Agosto. Si parte con i concerti “Aspettando BargaJazz” realizzati in collaborazione con i comuni della Valle del Serchio. Il 5 Agosto a Chifenti (Borgo a Mozzano) con la cantante Michela Lombardi che presenta un progetto inedito assieme a Alberto Gurrisi all'organo Hammond, Luca Giovacchini alla chitarra e Pacho Rossi alle percussioni. Il 7 Agosto a Gallicano Luca Bellotti Quartet con il progetto Nel cielo dei Bars e l'11 Agosto a Coreglia Antelminelli il progetto Nevergreens con Simone Venturi e Alessandro Rizzardi. Dal 18 al 29 agosto i concerti a Barga con in chiusura il concorso di composizione e arragiamento per orchestra jazz dedicato alla musica di John Taylor . Il Festival, nato nel 1986 come concorso di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, nelle prime edizioni è stato dedicato alle composizioni di un musicista particolarmente significativo nella storia della musica jazz (Coltrane, Mingus, Davis, Monk ecc). Dal 2000 è nata una nuova formula che prevede la partecipazione di un musicista ancora in attività che viene invitato a suonare con la BargaJazz Orchestra gli arrangiamenti scritti dai concorrenti appositamente per lui. Taylor come prima di lui Trovesi, Rava, Gaslini, Konitz, Swallow avrebbe dovuto essere a Barga per suonare con la BargaJazz Orchestra gi arrangiamenti scritti dai concorrenti appositamente per lui. Purtroppo non sarà così, il 17 luglio 2015 John Taylor è stato colpito da infarto mentre stava suonando al Saveurs Jazz Festival di Sagré in Francia e nonostante sia stato sottoposto prontamente ad un intervento al cuore non ce l'ha fatta. Il Bargajazz Festival 2015 rimane naturalmente dedicato alla sua musica così come il concorso di arrangiamento e composizione. Apre i concerti a Barga il 18 agosto il cantante John De Leo che presenterà un progetto totalmente nuovo di contaminazione tra jazz e musica elettronica dal titolo Invisible Cities. Ad accompagnarlo in questo viaggio sonoro il trombettista Andrea Guzzoletti, Stefano Onorati alle tastiere e Walter Paoli alla batteria. Il 19 di agosto il festival ospita il progetto del saxofonista Dan Kinzelman con Rossano Emili, Mirco Rubegni e Manuele Morbidini. Il 20 agosto Mirco Mariottini al clarinetto con il Francesco Massagli Quartet. Ospite del 21 agosto Vito Di Modugno, uno dei più apprezzati organisti di jazz, con Michele Carabba al sax, Pietro Condorelli alla chitarra e Massimo Manzi alla batteria. Il concerto è stato realizzato grazie alla collaborazione con l'associazione Puglia Sound che promuove gli artisti della Regione Puglia ed al network I-Jazz che riunisce i maggiori festival italiani di jazz. Sabato 22 Barga ricorda Luca Flores (eccezionale pianista scomparso nel '95, militante nell'orchestra di Barga Jazz nelle prime edizioni del Festival) con un concerto dal titolo “For those I Never Know” con Alessandro Di Puccio al vibrafono, Mauro Avanzini al sax alto e flauto, Antonio Zambrini al pianoforte, Guido Zorn al contrabbasso e Alessandro Fabbri alla batteria. Il 23 di agosto ritorna l'appuntamento con BargaINJazz con la Large Street Band, animazione musicale per bambini e molti gruppi di jazz nelle diverse piazze del centro storico a partire dalle ore 17, mentre alle 18 Dimitri Grechi Espinoza presenterà nel Duomo di S. Cristoforo il suo ultimo lavoro discografico “Angel's Blow”. In serata chiusura della giornata con L'Orchestrino, il meglio della nuova scena jazz livornese. All'interno del Festival si terrà anche quest'anno il BargaJazz Contest, il concorso dedicato ai gruppi emergenti. Si tratta di un concorso specifico dedicato alle band da 3 a 7 elementi. I Gruppi selezionati si esibiranno il 24 e 25 di agosto. Ancora un concerto di qualità il 26 agosto con Pietro Tonolo e Giancarlo Bianchetti mentre il 27 si terrà il concerto di omaggio a John Taylor. Le sue musiche saranno eseguite dal giovane pianista tedesco Pablo Held, già allievo di Taylor a Colonia, con Cris Laurence (contrabbassista storico collaboratore di Taylor) Diana Torto e Mirco Mariottini. Il 28 e 29 agosto a chiusura del festival si terrà il XXVIII concorso di arrangiamento e composizione per orchestra jazz presentato dalla cantante Michela Lombardi. Vera protagonista sarà la BargaJazz Orchestra diretta da Mario Raja. L'orchestra può a buon diritto definirsi una fucina di nuovi talenti. Nelle sue fila hanno militato musicisti oggi tra i più apprezzati sulla scena nazionale ed internazionale: Stefano Bollani, Pietro Tonolo, Luca Flores, Rosario Giuliani, Roberto Rossi, Marco Tamburini, Nico Gori, Alessandro Fabbri, Mauro Grossi e molti altri. Vanta inoltre moltissime collaborazioni con personaggi di primo piano del mondo del Jazz: Enrico Rava, Gianluigi Trovesi, Lee Konitz, Giorgio Gaslini, Giovanni Tommaso, Kenny Wheeler, David Liebman, Tom Harrell, Steve Swallow. Anche per il 2015 la BargaJazz Orchestra presenta una line up di tutto rispetto con solisti di primo piano: Andrea Tofanelli, Fulvio Sigurà, Andrea Guzzoletti e Stefano Benedetti alle trombe; Nico Gori, Renzo Telloli, Dimitri Grechi Espinoza, Alessandro Rizzardi e Rossano Emili ai saxofoni; Nicolao Valiensi, Silvio Bernardi, Marcello Angeli e Davide Guidi ai tromboni; Stefano Onorati al pianoforte, Luca Gusella al Vibrafono, Angelo Lazzeri alla chitarra; Paolo Ghetti al contrabbasso e Stefano Paolini alla batteria. Il 28 agosto saranno eseguiti brani in concorso della sezione composizioni originali oltre che alcuni brani del trombettista Marco Tamburini (grande amico di Barga recentemente scomparso). Il 29 saranno eseguiti gli arrangiamenti dei concorrenti sui brani di John Taylor. Come ulteriore omaggio a Taylor è stata invitata Diana Torto, cantante con cui ha collaborato strettamente, ad eseguire musiche arrangiate dallo stesso Taylor per big band e voce scritte per un progetto commissionato dalla WDR big band e presentato alla Opera Haus di Lipsia nel settembre del 2012 per festeggiare i suoi 70 anni. A Barga si terranno anche quest'anno importanti masterclass, seminari e workshop con i protagonisti del festival grazie anche al contributo del progetto ministeriale “I luoghi del Jazz”: dal 23 al 25 agosto “A scuola di Big Band” con Mario Raja, Nico Gori, Stefano Onorati e Andrea Tofanelli; il 26 e 27 workshop con Pietro Tonolo; il 28 masterclass con Diana Torto; il 31 e 1 settembre masterclass con Fulvio Sigurtà. Il 22 agosto ore 17:00 ricordando Luca Flores con Alessandro Fabbri e Alessandro Di Puccio; 25 agosto ore 18:00 presentazione del libro di Ted Gioia Gli standard del jazz. Una guida al repertorio a cura di Francesco Martinelli; 29 agosto ore 18:00: John Taylor e il jazz europeo, seminario a cura di Francesco Martinelli. Dal 18 al 29 agosto "Enojazz" le incredibili jam session, presso Villa Libano a cura di “Locanda di Mezzo”. Un luogo apposito dove musicisti e appassionati si ritroveranno per suonare fino a notte inoltrata. Enojazz e' diventato negli anni un piccolo festival nel festival, con mostre d'arte ed eventi collaterali all’insegna dell’improvvisazione più libera. Info e prenotazioni: info@bargajazz.it tel. 0583723860 - 0583724418
29
lug
animajazz::notizie
13 letture - Share

La puntata n° 668 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda GIOVEDI 30 Luglio alle 20 su PUNTORADIO CASCINA, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu si aprirà con GEORGE & CHICO FREEMAN che insieme a kirk Brown, Harrison Bankhead, Hamid Drake, Reto Weber, Mike Allemans e Joe Jenkins, dal CD “All In The Family” (nella foto in alto a sinistra) ci faranno ascoltare una composizione originale di Chico Freeman intitolata “Latina Bonita”. Passeremo poi al valido gruppo italiano di SERTANGO formato da Ivano Biscardi, acc, Bruno Aloise, g, Virginio Aiello, p, e Corrado Aloise, d che dal CD “El Barrio” (nella 1a foto a destra) ci farà ascoltare una composizione originale di Ivano Biscardi e Virginio Aiello intitolata “Fugato”. Eccoci quindi al chitarrista e compositore Jazz-Rock DUSAN JEVTOVIC che in trio con Bernat Hernandez, b e Marko Djorjevic, d, dal CD “Am I Walking Wrong?” (nella 2a foto a sinistra), pubblicato dalla “Moonjune Records”, ci proporrà una sua bella composizione originale intitolata “One On One”. Sarà poi la volta del pianista e compositore MARIO ERMOLI che in trio con Germano Zenga, ts, e Giacomo Tagliavia, b, dal CD “Stereoscape“ (nella 2a foto a destra) pubblicato dalla “UltraSound Records” ci farà ascoltare una sua interessante composizione originale intitolata “Prospect Park”. Proseguiremo con la brava vocalist, bassista e compositrice KATIE THIROUX, che con Graham Dechter, g, Roger Neumann, ts e Matt Witek, d, dal CD “Introducing Katie Thiroux” (nella 3a foto a sinistra) ci farà ascoltare una sua composizione originale intitolata “Don't Be On The Outside”. Passeremo poi all'ascolto dell'interessante gruppo vocale italiano THE ROBIN GALS (Noemi Garbo: Soprano, Daniela Placci: Soprano, Oli Nishi: Alto) che accompagnate al pianoforte da Paolo Volante (nella 3a foto a destra) ci proporrà una valida interpretazione di “I Know Why” (Gordon, Warren). Sarà poi la volta dello JURI DAL DAN Trio ( Juri Dal Dan, p, Romano Todesco, b e Alessandro Mansutti, d) che insieme al grande sassofonista FRANCESCO BEARZATTI, dal CD “Josef” (nella 4a foto a sinistra), pubblicato da "Artesuono", ci faranno ascoltare una bella composizione originale di Juri Dal Dan intitolata “Sagres”. Proseguiremo con il chitarrista DAVID TORN (nella 4a foto a destra) che in solo, dal CD “Only Sky”, pubblicato dalla “ECM” ci proporrà una sua composizione originale intitolata “Ok, shorty”. Chiuderemo quindi la serata con la brava cantante italiana ALICE TESTA che con Matteo Alfonso, p, Lorenzo Conte, b e Kyle Poole, d ci proporrà una particolare composizione originale di Matteo Alfonso intitolata “Exit Signs 0.2” tratta dal CD “Alice's Room” (nella 5a foto a sinistra). Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare GIOVEDI in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dal sito di "ANIMAJAZZ", area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
27
lug
animajazz::animajazz
105 letture - Share

La puntata n° 74 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da Bruno Pollacci, in onda Martedi 28 Luglio alle 20 su PUNTO RADIO CASCINA, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu si aprirà con il valido gruppo di LIL ED & THE BLUES IMPERIALS (nella foto in alto a sinistra) che ci proporrà “Check My Baby's Oil” tratta dal CD “The Best Of” pubblicato nel 2014. Passeremo quindi al gruppo canadese dei BLUES ELEMENT (composto dal duo: Jamie Browning, v, Iain Green, d, e che per questo progetto discografico si è avvalso della collaborazione di Alec Fraser, b, Michael Keith, g, Michael Fonfara, p) che dal loro nuovo CD intitolato “HalfWay Home” (nella foto in alto a destra), ci faranno ascoltare una loro particolare interpretazione di “The Love Contest” scritta da Rose Marie McCoy e Charlie Singleton . Potremo poi passare al buon Bkues italiano della TITO BLUES BAND (Gabriele “Tito” Capaccioni, v&g, Alessandro “Zibo” De Maio, b, Riccardo Focacci, d, Paolo “PeeWee” Durante, o) che dal bel CD “Big City Jail” (nella 2a foto a sinistra) ci proporrà l'intensa composizione originale di Gabriete “Tito” Capaccioni che dà il titolo al CD. Eccoci poi al particolare musicista e vocalist ONE MAN JOHNSON che ci farà ascoltare una sua composizione originale intitolata “One Kind Favor” tratta dal CD "Housedog Music Presents" (nella 2a foto a destra). Sarà poi il momento di ascoltare il cantante e chitarrista PAUL McMANNUS che con la sua band, dal CD “From South to South Blues & Boogie” (nella 3a foto a sinistra), ci proporrà “I Wanna Leave My Way”. Continueremo con il valido chitarrista e vocalist RUSTY McCARTHY (nella 3a foto a destra) che ci proporrà una composizione originale intitolata “We Can Move On”, tratta dal CD “Black Dog” pubblicato nel 2015. Eccoci quindi alla voce di ROMI MAYES (nella 4a foto a sinistra) che ci potremo ascoltare in una sua intensa interpretazione di “Bee Sting” tratta dal CD “Devil On Both Shoulders” pubblicato nel 2015. Sarà poi la volta di SAM MYERS & THE BLUESBLASTERS che ci ascolteremo in “Young Fashioned Ways” tratta dal CD “Live In Sweden” (nella 4a foto a destra) pubblicato nel 2005. Chiuderemo quindi la puntata con l'ottimo blues italiano della RG BAND (Riccardo Grosso,v&ha, Stefano Pagotto, g , Massimo Fantinelli, b , Andrea De Marchi, d, nella 5a foto a sinistra) che dal CD “Live at Teatro Del Pane” ci proporra una particolare interpretazione di “Nadine”. Ricordiamo che "BLUES FIRES" si può ascoltare Martedi in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu e sarà possibile fare il download dal sito di “Animajazz”, area podcasts. Buon ascolto. "BLUES FIRES" in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
25
lug
animajazz::blues fires
42 letture - Share

La puntata n° 667 di “ANIMAJAZZ”, ideato e condotto da BRUNO POLLACCI, in onda GIOVEDI 23 Luglio alle 20, anche in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm si aprirà con il bravo e conosciuto trombonista WAYNE WALLACE che con il suo “LATIN JAZZ QUINTET” (nella foto in alto a sinistra) , ci farà ascoltare una bella interpretazione di “Timbàzo”, tratta dal nuovo CD intitolato “Intercambio” pubblicato dalla “Patois Records”. Proseguiremo con il CRISTIANO POMANTE Quartet (Cristiano Pomante, vib, Marco Giongrandi, g, Michele Tacchi, b, Alessandro Rossi, d, che dal CD “La Storia” (nella foto in alto a destra) pubblicato dalla “Alfa Projects”, ci farà ascoltare una interessante composizione originale di Cristiano Pomante intitolata “Maybe”. Passeremo poi al trio THIRD REEL (Nicolas Masson, ts, Roberto Pianca, g, Emanuele Maniscalco, p/d) che ci proporrà una interessante composizione originale intitolata “Many More Days” tratta dall'omonimo CD (nella 2a foto a sinistra) pubblicato dalla “ECM”. Proseguiremo quindi con l'esperto e bravo trombettista e compositore GIACOMO UNCINI che in quartet con Giulio Carmassi, p, Carlo Petruzzellis, g, Gianludovico Carmenati, b e Massimo Manzi, d, dal CD “Indian Summer” (nella 2a foto a destra) pubblicato dalla “Notamì” ci offrirà la sua bella composizione originale intitolata “Drop Out”. Continueremo con il valido gruppo degli HYPERCOLOR che dal CD “Hypercolor” (nella 3a foto a sinistra) ci faranno ascoltare una loro vibrante composizione originale intitolata “Far Connection”. Passeremo poi alla buona musica di ALESSANDRO FLORIO, PAT BIANCHI e CARMEN INTORRE che dal bellissimo CD “Roots Interchange” (nella 3a foto a destra) ci faranno ascoltare una interessante composizione originale di Alessandro Florio intitolata “Ring Shout”. Eccoci quindi al conosciuto ed esperto PAOLO DAMIANI (nella 4a foto a sinistra) che con il suo “Double Trio” (Paolo Damiani, ce, Rosario Giuliani, as, Daniele Tittareli, ss, Marco Bardoscia, b e Michele Rabbia, pc, ci farà ascoltare una sua stimolante composizione originale intitolata “Sketch 7”, tratta dal CD “Seven Sketches In Music” pubblicato da ”Parco Della Musica”. Chiuderemo la serata con il gruppo di BANDA BRASILEIRA che dal gradevolissimo doppio CD “L'Aperitivo Italiano – Passione Napoletana” (nella 4a foto a destra) pubblicato dalla “Irma Records” ci proporrà una prticolare interpretazione di “Torero” scritta da Renato Carosone. Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare GIOVEDI in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm e potrà essere effettuato l’immediato "DOWNLOAD" della puntata, dal sito di "ANIMAJAZZ" http://animajazz.eu area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa – http://accademiadartedipisa.jimdo.com.
20
lug
animajazz::animajazz
62 letture - Share

La puntata n° 73 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda Martedi 21 Luglio alle ore 20 su PUNTO RADIO CASCINA, in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm si aprirà con la valida MARIUS TILLY BAND della quale ci potremo ascoltare una bella “Believe”, composizione originale della band tratta dal CD “Come Together” (nella foto in alto a sinistra) pubblicato nel 2015. Proseguiremo con MICK HUCKNALL che ci proporrà una sua interpretazione di “Lonely Alone” tratta dal CD “American Soul” (nella foto in alto a destra). Continueremo con l'interessante gruppo dei MULEHEAD che dal CD “Forever Out Of Tune” (nella 2° foto a sinistra) pubblicato nel 2015 ci proporranno una gustosa “No Room For Fiction”. Eccoci quindi al felice abbinamento dei KENTUCKY HEADHUNTERS & JOHNNIE JOHNSON dei quali, dal CD “Meet Me In Bluesland” (nella 2° foto a destra) ci ascolteremo proprio il pezzo che dà il titolo all'album pubblicato dalla “Alligator Records”. Sarà poi la volta di NICK MOSS & THE FLIP TOPS che potremo ascoltare in “Let's Try This Plan Again”, tratta dal CD “Got A New Plan” (nella 3° foto a sinistra), pubblicato nel 2001. Continueremo quindi con la grintosa band degli ODDSOCKS che dal CD ”Slive In Whelans” (nella 3a foto a destra) ci farà ascoltare “O Whicita” . Eccoci poi alla particolare band degli OLD GREY MULE che ci farà ascoltare una particolare versione di “Sto Playin'” tratta dal CD “Have Mercy” (nella 4a foto a sinistra) pubblicato nel 2015. Chiuderemo quindi la serata con il gruppo dei LOS TOROS che dal CD “Power Trio” (nella 4a foto a destra), pubblicato nel 2015, ci farà ascoltare “Free Bulls” . Ricordiamo che "BLUES FIRES" si può ascoltare Martedi alle 20 in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm e sarà possibile fare il download della puntata dall'area podcasts del sito http://animajazz.eu. Buon ascolto. "BLUES FIRES"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
17
lug
animajazz::blues fires
47 letture - Share

MUSICASTRADA FESTIVAL, l'oramai "tradizionale" evento estivo della Provincia di Pisa, tra concerti, workshop e mostre di fotografia, eventi vari... alla scoperta di un territorio sempre meraviglioso. Il programma in breve - 15 Concerti ad ingresso gratuito in 15 luoghi diversi della Toscana, con musicisti provenienti da America, Cile, Inghilterra, Albania, Portogallo, Tunisia, Francia e naturalmente Italia http://www.musicastrada.it/musicastrada-festival/edizione-2015/ - Musicastrada a Tavarnuzze. 5 concerti dal 30 Giugno al 28 Luglio http://www.musicastrada.it/2015/il-musicastrada-festival-a-tavarnuzze-impruneta-firenze-5-concerti-con-riccardo-marasco-orchestrina-maccheroni-swing-raiz-mesolella-forro-mior-e-paz-gitana-dal-30-giugno-al-28-luglio/ - L'Aperistrada. Piatti tipici con prodotti e vini locali, cene a menù fisso o apericene ad un prezzo accessibile http://www.musicastrada.it/2015/aperistrada-2015-anche-questanno-potrete-seguire-il-musicastrada-festival-ed-usufruire-di-apericene-o-menu-a-prezzo-fisso-con-piatti-tipici-e-vini-locali/ - Dopostrada. Dopo il concerto le playlist selezionate direttamente dagli artisti che sono saliti sul palco. http://www.musicastrada.it/2015/dopostrada-la-novita-del-musicastrada-festival-2015-rimani-un-po-di-piu-dopo-il-concerto-con-le-playlist-degli-artisti-che-hanno-suonato-a-calcinaia-vicopisano-pontedera-e-pomaia/ - Il Workshop fotografico con PINO NINFA: In viaggio con la Musica – Workshop di fotografia live e reportage musicale – 19/20 LUGLIO 2015, Montopoli in Val d’Arno http://www.musicastrada.it/2013/in-viaggio-con-la-musica-pino-ninfa-luglio-2015-musicastradafestival-workshop-fotografia/ - La mostra fotografica itinerante "Let us make guns shoot candies" – I bambini rifugiati siriani in Giordania Il lavoro di reportage di Veronica croccia in Giordania che seguirà il festival in tutte le sue date http://www.musicastrada.it/2015/let-us-make-guns-shoot-candies-al-musicastrada-festival-2015-la-mostra-fotografica-di-veronica-croccia-sui-bambini-siriani-rifugiati-in-giordania/ - Il dodicesimo anno di Fotografando la Musica http://www.musicastrada.it/fotografando-la-musica/edizione-2015/
14
lug
animajazz::notizie
43 letture - Share

La puntata n° 666 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda GIOVEDI 19 Marzo alle 20 su PUNTORADIO CASCINA, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu si aprirà con l'interessante batterista e compositore CHRISTIAN FINGER (nella 1a foto a sinistra) che con Zach Broch, vi, Vadim Neselovskyl, p, Dave Stryker e Pete McCann, g, e Adam Armstrong, b, dal CD “Ananda”, ci farà ascoltare una sua composizione originale intitolata “For Now”. Passeremo alla musica del misicista argentino DINO SALUZZI, del quale ascolteremo una composizione originale intitolata “Claveles”, eseguita al pianoforte da HORACIO LAVANDERA e tratta dal CD “Imàgenes” (nella 1a foto a destra) pubblicato dalla “ECM”. Eccoci poi al giovane contrabbassista e compositore toscano GIULIO BOSCHI (nella 2a foto a sinistra) che con Claudio Laucci, p e Mattia Donati, g, ci proporrà una sua particolare composizione originale intitolata “Rovine Sommerse”. Sarà poi la volta del compositore DANIELE FERRETTI che dirigendo l'Orchestra Classica di Alessandria, dal CD “Zoé - Original Motion Picture - Soundtrack“ (nella 2a 2a foto a destra) ci farà ascoltare una sua delicata composizione originale intitolata “Dado e i Bambini”. Proseguiremo con il vocalist e chitarrista PERRY BEEKMAN che con Peter Tomlinson, p, e Lou Pappas, b, dal CD “S'Wonderful – Perry Beekman Sings and Plays Gershwin” (nella 3a foto a sinistra) ci farà ascoltare una gradevole interpretazione di “Nice Work If You Can Get It”. Passeremo poi all'ascolto dell''interessante vocalist LISA MANOSPERTI (nella 3a foto a destra) che con Roberto Ottaviano, ts, Giovanni Maier, b, Domenico Caliri, g, e Zeno De Rossi, d, ci proporrà una sua originale interpretazione di “Turnaround” scritta da Ornette Coleman con testi originali di Lisa Manosperti e tratta dal CD “Where The West Begins”. Eccoci quindi all'esperto e bravo fisarmonicista JACQUES PELLARIN che dall'EP “Back To Philadelfia” (nella 4a foto a sinistra) ci farà ascoltare una gradevole “Fleur De Bossa”. Continueremo con l'interessante sassofonista baritono GLENN WILSON (nella 4a foto a destra) che con John D’Earth,tp, John Toomey, p, Jimmy Masters, b, e Tony Martucci, d, ci proporrà una sua stimolante composizione originale intitolata “Sightsseing”, tratta dal CD “Timely”. Chiuderemo quindi la serata con lo Smooth-Jazz di MOTOWN MOE (nella 5a foto a sinistra) che ci proporrà una sua particolare composizione originale intitolata “Tonight Is Going To Be Alright” tratta dal CD “Tropic Of Groove”. Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare GIOVEDI in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dal sito di "ANIMAJAZZ", area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
13
lug
animajazz::animajazz
163 letture - Share

Comune Di Barga Ass. Cult. Barga Jazz Club – ACSI Pro Loco Barga Ci siamo! Anche quest'anno una bellissima edizione di Live In Barga ( Le Piazzette) nel centro storico di Barga. 11 giorni, più di 40 concerti, buon cibo, mostre, mercatini e molto altro. Ecco il programma musicale. ==GIO 16 LUGLIO== No One Band - Piazzale Fosso Mr. Funk - Piazza Angelio Purple Night - Terrazza Stanze Della Memoria Predarubia - Orto Della Misericordia La Serpe D'Oro - Piazza Del Comune ==VEN 17 LUGLIO== Supertelerock - Piazzale Del Fosso Manolo Strimpelli Naitorkestra - Piazza Angelio I'm Funk Thank You - Terrazza Stanze Della Memoria Fletcher Blues Band - Orto Della Misericordia ==SAB 18 LUGLIO== Sunsweet Blues Revenge . Piazzale Del Fosso B-2 - Piazza Angelio Mr. Nice - Terrazza Stanze Della Memoria Betta Blues Society - Orto Della Misericordia ==DOM 19 LUGLIO== Get Foggy - Piazza Dell'Annunziata Piccola Orchestra Da Viaggio - Piazza Angelio Bangove Blues Trio - Terrazza Stanze Della Memoria ==LUN 20 LUGLIO== Michela Lombardi Duo - Piazza Angelio ==MAR 21 LUGLIO== L' Alleria, Tributo a Pino Daniele - Piazza Annunziata Cecilia Del Bono - Piazza Angelio ==MER 22 LUGLIO== The Aristodemo's - Piazza Annunziata Ena Banda - Piazza Angelio Patrix Duenas Band - Terrazza Stanze Della Memoria ==GIO 23 LUGLIO== Mozait - Piazza Angelio Guerrieri Della Notte - Terrazza Stanze Della Memoria IBBI Bubble - Piazza Del Comune ==VEN 24 LUGLIO== Gold 5 - Piazzale Del Fosso Meez Pheet - Piazza Angelio Bo-Funky - Terrazza Stanze Della Memoria Acoustic Band - Orto Della Misericordia ==SAB 25 LUGLIO== Syncronicity - Piazzale Del Fosso Progetto In La Minore,Trib a De Andrè - P. Angelio Fodet - Terrazza Stanze Della Memoria Grizzly - Orto Della Misericordia ==DOM 26 LUGLIO== Soul Effects - Piazza Annunziata Renza Castelli - Piazza Angelio Mò & The Toy Boys - Terrazza Stanze Della Memoria Mimmo Mollica - Orto Della Misericordia Per informazioni: Pro Loco Barga: prolocobarga@gmail.com Telefono:3487339168 (Francesco)
10
lug
animajazz::notizie
55 letture - Share

La puntata n° 72 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda Martedi 14 Luglio alle 20 su PUNTO RADIO CASCINA, anche in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm si aprirà con JAY STOLLMAN (nella foto in alto a sinistra) del quale dal CD “Room For One More” pubblicato nel 2015, potremo ascoltare una sua composizione originale intitolata “Ride Till I'm Satisfied”. Proseguiremo con il particolare timbro vocale di IRON MIKE NORTON (nella foto in alto a destra) che con la sua band, dal CD “Box Fulla Bones”, pubblicato nel 2015, ci farà ascoltare “Box Fulla Bones”. Continueremo con il valido vocalist e chitarrista JOHN PRIMER del quale, dal CD “Blues On Solid Ground” pubblicato nel 2012, ci farà ascoltare “Blues On A Solid Ground”(nella 2a foto a sinistra). Eccoci quindi alla giovane vocalist KATE TODD che con la sua band, dal CD “Anywhere With You” ci offrirà una bella “My Country”. Sarà poi la volta della brava vocalist JOAN OSBORNE (figlia di Ozzy Osborne, nella 3a foto a sinistra) che dal CD “Bring It On Home” pubblicato nel 2012, ci farà ascoltare “Game of Love”. Continueremo quindi con l'interessante JOHN MAYER che dal CD ”Battle Studies” (nella 3a foto a destra) pubblicato nel 2009, ci farà ascoltare una sua composizione originale intitolata “Perfectly Lonely”. Passeremo poi a KEVIN HEALEY del quale ci ascolteremo una interessante composizione originale intitolata “Dark Wood” tratta dal CD “Dust And Fire” (nella 4a foto a sinistra) pubblicato nel 2015. Eccoci quindi al blueman toscano EMILIANO DEGL'INNOCENTI (nella 4a foto a destra) che alla voce ed alla chitarra, con Valentina Bartoli, hao, Cristiano Coppi, d e Stefano Girone, b, ci farà ascoltare “Got My Mojo Working” tratta dal CD “Fat-End Bones”. Chiuderemo infine la serata con l'infuocato Blues/Rock della KRIS BARRAS BAND della quale ci potremo ascoltare una travolgente “The Rise”, tratta dal CD “Kris Barras Band” (nella 5a foto a sinistra) pubblicato nel 2015. Ricordiamo che "BLUES FIRES" si può ascoltare Martedi alle 20, in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm. Buon ascolto. "BLUES FIRES"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
10
lug
animajazz::blues fires
138 letture - Share

La puntata n° 665 di “ANIMAJAZZ” , ideata e condotta da BRUNO POLLACCI in onda GIOVEDI 9 Luglio alle 20, su PUNTORADIO,anche in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm si aprirà con il DANIELE GREGOLIN CLAN ZINGARO (Daniele Grgolin, g, Martino Pellegrini, vi, Gabriele Boggio Ferraris, vib, Simone Petracca e Claudio La Gumina, g, Giacomo Tagliavia, b, nella 1a foto a sinistra) che ci proporrà una vibrante interpretazione di “Daphne” (J.Reinhardt) (nella foto in alto a sinistra) tratta dal nuovo CD “Spaghetti Gipsy”. Continueremo con BOB DUSI & MICHELE IAIA (chitarra e batteria) che con il prezioso supporto degli “special guests” Igor Butman, Marco Tamburini e Marco Pacassoni ci faranno ascoltare ”Wes Song” (R.Dusi) ta dal nuovo CD “A Private Voyage” (nella 1a foto a destra) pubblicato dall'”AlfaProjects”. Sarà poi il momento del conosciuto e rinomato sassofonista e compositore ANDY SHEPPARD (nella 2a foto a sinistra) che con Eivind Aarset, g, Michel Benita, b e Sebastian Rochford, d, dal nuovo CD "Surrounded By Sea", pubblicato dalla “ECM”, ci farà ascoltare una interessante interpretazione di “Aoidh, Na Dean Cadal Idir (Part 3)”. Ci ascolteremo poi il cantautore “crossover” ANTONELLO FRONGIA che con Renato Droghetti, key progr., Pier Paolo Cardia, p, Nicola Cipriani, g, Marco Borazio, sax, Valentina Mattarozzi, bv, dal CD “Awareness” (nella 2a foto a destra) ci proporrà una sua gradevole composizione originale intitolata “Un Altro Swing”. Sarà poi la volta della valida vocalist e compositrice VALENTINA GRAMAZIO (selezionata per il "DUBIDUBIDU' 2015: 11° Festival Radiofonico delle Voci Jazz Italiane", nella 3a foto a sinistra) che dal CD “Per Inciso” pubblicato dalla “Jazzy Records”, e supportata da Giovanni Mazzarino, p, Riccardo Fioravanti, b, Stefano Bagnoli, d, Stjepko Gut, Humberto Amèsquita, tbn, Gaetano Valli, g, Giuseppe Bellanca, bv, ci farà ascoltare una sua composizione originale intitolata “Per Inciso”. Eccoci poi al conosciuto e bravo pianista e compositore ADAM BIMBAUM(nella 3a foto a destra) che in trio con Doug Weiss, b, e Al Foster, d, dal CD “Three Of A Mind” ci proporrà una sua composizione originale intitolata “Brandyn”. Passeremo quindi al BELINHA BOSSA DUO (Maya Solovey, v, Vitor Gonçalves, p, e special guest Robertinho De Paula , g) che dal CD “The Girl From Ipanema” (nella 4a foto a sinistra) ci proporrà una bella interpretazione proprio del pezzo che dà il titolo al CD. Sarà poi la volta del chitarrista e compositore ALESSANDRO GIROTTO (nella 4a foto a destra) che con Erasmo Bencivenga, p, Nicola Borrelli, b, Tommaso Tozzi, d, dal CD “Short Pink” pubblicato da “Jazz Engine” ci offrirà una sua bella composizione originale intitolata “Hotel Paradiso”. Chiuderemo la serata con la particolare polistrumentista MELINDA LIGETI (nella 5a foto a sinistra) che dal CD “Belonging” pubblicato da “Acustronica” ci farà ascoltare una sua composizione originale intitolata “To Define”. Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare GIOVEDI in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm e potrà essere effettuato il download della puntata, dall'area podcast del sito http://animajazz.eu.. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa – http://accademiadartedipisa.jimdo.com.
8
lug
animajazz::animajazz
284 letture - Share


In collaborazione con
ACCADEMIA D'ARTE
DI PISA
AnimaJazz”, “Blues Fires” e il “Dubidubidù” vanno in onda su Punto Radio, 91.6 Mhz e 91.1 Mhz e sono ascoltabili via web su www.puntoradio.fm negli orari: “ANIMAJAZZ”: il giovedi dalle 20:00 alle 21:00; “BLUES FIRES(da Febbraio ad Ottobre) : il Martedi, dalle 20:00 alle 21:00; “DUBIDUBIDÙ: Festival Delle Voci Jazz Italiane”: (da Ottobre a Gennaio): il Martedi dalle 20:00 alle 21:00. Contatti: info@animajazz.eu
AnimaJazz Podcasts:
      30/07/2015: animajazz 668
      28/07/2015: blues fires 74
      23/07/2015: animajazz 667
      21/07/2015: blues fires 73
      16/07/2015: animajazz 666
      14/07/2015: blues fires 72
      09/07/2015: animajazz 665
      07/07/2015: blues fires 71
      02/07/2015: animajazz 664
      30/06/2015: blues fires 70
      25/06/2015: animajazz 663
      23/06/2015: blues fires 69
      18/06/2015: animajazz 662
      16/06/2015: blues fires 68
      11/06/2015: animajazz 661
      09/06/2015: blues fires 67
      04/06/2015: animajazz 660
      02/06/2015: blues fires 66
      28/05/2015: animajazz 659
      26/05/2015: blues fires 65
      21/05/2015: animajazz 658
      19/05/2015: blues fires 64
      14/05/2015: animajazz 657
      12/05/2015: blues fires 63
      07/05/2015: animajazz 656
      05/05/2015: blues fires 62
      30/04/2015: animajazz 655
      28/04/2015: blues fires 61
      23/04/2015: animajazz 654
      21/04/2015: blues fires 60
      16/04/2015: animajazz 653
      14/04/2015: blues fires 59
      09/04/2015: animajazz 652
      07/04/2015: blues fires 58
      02/04/2015: animajazz 651
      06/08/2014: speciale 1
      20/09/2009: speciale 1
Chi c'é online
5 visitatori online
1 ospiti, 4 bots, 0 membri
Mappa dei visitatori